Nascondevano 12 pistole e munizioni in auto, due arresti

I Carabinieri della Compagnia di Tarvisio (Udine) comandati dal capitano Robert Irlandese hanno arrestato una coppia di coniugi - lui napoletano, lei siciliana - trovata in possesso di 12 pistole e relative munizioni, oltre 600 cartucce. Le armi erano nascoste nel doppiofondo di un'auto. Le armi avevano matricola abrasa e provengono dal mercato clandestino europeo. L'auto, una Fiat Grande Punto, il 28 marzo scorso stava entrando in Italia dall'Austria alla barriera autostradale lungo la A23 a Ugovizza, quando è stata fermata dai militari. Le pistole, del valore di circa 300 euro l'una, sono state sequestrate insieme con 450 euro in contanti. Marito e moglie sono stati arrestati e devono rispondere di porto e detenzione abusivi e ricettazione di armi clandestine. Le indagini, coordinate dalla Procura di Udine, proseguono per ricostruire la filiera di provenienza e di destinazione delle armi. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chiusaforte

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...